Ristrutturazioni

ristrutturazioni_3

Ristrutturazione di abitazione esistente. l’immobile presentava materiali e scelte distributive tipiche degli anni 1980, con eccessiva suddivisione degli ambienti, scarsa illuminazione naturale. La scelta principale è stata, sentite le esigenze dei proprietari, di creare un unico ambiente fra cucina e soggiorno in cui le funzioni fossero però ben distinte.Il pavimento esistente è stato rivestito con un prefinito in legno in rovere, il caminetto con cappa tradizionale è stato rivisto e ridisegnato con un volume ad angolo lineare. La cucina progettata a U avvolge il tavolo e si affaccia verso il soggiorno con un bancone pratico e funzionale che contiene dispense e cestoni scorrevoli portatutto. Sopra il lavello non ci sono pensili ma un semplice ripiano in linea con la cappa dei fuochi. La base di colore grigio cemento si contrappone al bianco delle pareti e della colonna frigo-forno.

Il bagno principale di dimensioni ridotte, poco funzionale con la vasca, è stato rivisto completamente partendo dall’impiantistica, con un piatto doccia a pavimento che in continuità con il pavimento chiaro ne amplia la superficie visivamente. La parete della doccia visibile dalla camera padronale è stata rivestita con un mosaico bisazza con una composizione di colore turchese a sfumare verso il soffitto.

L’illuminazione è stata studiata in funzione dell’effetto voluto: luce soffusa a led durante una doccia rilassante con il grande soffione, illuminazione con faretti ad incasso nel controsoffitto per il risveglio del mattino.

Nessun commento.

Lascia un commento

Assicurati di inserire le informazioni necessarie ove indicato. È permesso codice HTML.